WEBCAM

Venire
e stupirsi

L’associazione organizza tutto l’anno visite guidate a tutti gli interessati di astronomia. Le visite vengono organizzate sia di giorno che di notte. Ai visitatori spetta una breve introduzione in astronomia che viene seguita da osservazioni col telescopio.

L’impianto

OSSERVATORIO ASTRONOMICO

MAX VALIER

L’osservatorio è un progetto europeo in occasione del millennio nell’anno 2000, che viene inaugurato ufficialmente a giugno 2002. L’osservatorio viene gestito dall’associazione ONLUS dei astrofili Max Valier su incarico del comune di Cornedo all’Isarco.

Osservatorio solare

PETER ANICH

Nel 2006, quattro anni dopo l’inaugurazione dell’osservatorio astronomico è stato messo in servizio anche l’osservatorio solare.

OSSERVATORIO ASTRONOMICO

MAX VALIER

L’osservatorio è un progetto europeo in occasione del millennio nell’anno 2000, che viene inaugurato ufficialmente a giugno 2002. L’osservatorio viene gestito dall’associazione ONLUS dei astrofili Max Valier su incarico del comune di Cornedo all’Isarco.

Osservatorio solare

PETER ANICH

Nel 2006, quattro anni dopo l’inaugurazione dell’osservatorio astronomico è stato messo in servizio anche l’osservatorio solare.

Prenotazione

VISITE

Per visite i giovedì e venerdì prenotazione online o telefonicamente M 371 6761428

Per visite i martedì

In collaborazione con l’Associazione turistica Collepietra ogni martedì viene offerta agli ospiti alberghieri una visita serale.

Associazione turistica Collepietra

T 0471 619560

Per visite speciali o gruppi

info@sternwarte.it o M 371 676 1428

Manifestazioni
ed eventi

L’associazione
astrofili Max Valier

L’associazione astrofili Max Valier è un gruppo di attualmente 160 persone di ogni età, con un hobby affascinante, l’astronomia. Le attività consistono in serate d’osservazione, incontri, viaggi, conferenze, corsi, ecc., con lo scopo di sviluppare le comuni esperienze e per approfondire le conoscenze di astronomia.

Planetarium a San Valentino in Campo

Il Planetarium a San Valentino in Campo è un vero e proprio simulatore stellare, il cui sistema tecnologico permette di ricreare con estrema precisione il moto dei pianeti e delle stelle, ed è in grado di sfruttare al meglio la tecnologia di cui dispone. Fino a 53 persone possono sedere sotto la cupola, per essere letteralmente immersi nel cosmo che ci circonda, dal sistema solare, la nostra minuscola culla cosmica, fino ai confini dell’universo osservabile.