Il cielo cellato di marzo 2012

01/03/2012

Costellazioni
Alcune costellazioni invernali non possono più essere osservate nel cielo notturno. Allo zenit ci sono Fuhrmann e Gemini. La primavera è già annunciata ad est con la costellazione del Leone. Il 20 marzo inizia la primavera e il 25 marzo avviene il passaggio all’ora estiva.

giorno / notte
Le giornate si stanno chiaramente allungando e l’osservazione notturna è ormai ridotta a 11 ore per notte.

Luna
Marzo inizia con la luna crescente (luna piena: giovedì 8 marzo). La prossima luna nuova sarà giovedì 22 marzo.

Pianeti
MERCURIO: visibile come “piccola” stella della sera fino alle 19:45, mag -0,3.
VENERE: visibile come stella della sera molto luminosa fino alle 22:40, mag -4.3.
MARTE: visibile tutta la notte a mag -1.1.
GIOVE: osservabile la sera fino alle 23:40 a mag -2.3.
SATURNO: visibile a mag 0,4 dalle ore 21:00.
URANO: non visibile
NETTUNO: non visibile
PLUTONE: non visibile

CORRENTI METEORICHE
Sfortunatamente non ci sono sciami meteorici rilevanti osservabili nel mese di marzo.