Il cielo stellato a giugno 2013

08/06/2013

Costellazioni
Le costellazioni primaverili sono ora nel cielo notturno occidentale. Le immagini delle stelle estive, invece, si trovano a est. Si vede chiaramente il triangolo estivo con le stelle Vega (lira), Deneb (cigno) e Atair (aquila).

giorno / notte
Le giornate si allungano. L’osservazione notturna è ridotta a 6 ore per notte. La stagione estiva inizia il 21 giugno.

Luna
Giugno inizia con la luna calante (luna nuova: sabato 8 giugno). Domenica 23 giugno apparirà di nuovo come luna piena nel cielo notturno.

Pianeti
MERCURIO: visibile all’orizzonte a mag 0,2 fino alle 23:00.
VENERE: molto chiaramente visibile come stella della sera a mag -3,9 fino alle 22:40.
MARTE: non visibile.
GIOVE: non visibile.
SATURNO: Saturno può essere osservato fino alle 3:10; mag 0,4.
URANO: prima osservabile a fine giugno dalle ore 2:00 a mag 5.9.
NETTUNO: primo osservabile a fine giugno dalle 00:00 a mag 7,9.
PLUTONE: difficile da osservare tutta la notte a mag 14.0.

CORRENTI METEORICHE
Gli sciami meteorici possono essere osservati ininterrottamente nel mese di giugno; tutti però con pochissime apparizioni. I più conosciuti: liridi di giugno, libridi e corvidi.