Il cielo stellato ad agosto 2010

03/08/2010

Costellazioni
In questo periodo dell’anno, il triangolo estivo con le stelle Vega (lira), Deneb (cigno) e Atair (aquila) domina ancora il cielo notturno. La costellazione di Pegaso è già visibile ad est. Ad ovest c’è ancora Arturo in Bootes.

giorno / notte
Le giornate si accorciano e l’osservazione notturna si espande fino a 8 ore per notte.

Luna
Agosto inizia con la luna calante (luna nuova: martedì 10 agosto). La prossima luna piena sarà martedì 24 agosto.

Pianeti
MERCURIO: non visibile.
VENERE: la stella della sera scompare dietro l’orizzonte alle 21:50.
MARTE: è visibile anche solo debolmente fino alle 22:00.
GIOVE: può essere visto come l’oggetto più luminoso nel cielo notturno dalle 21:50.
SATURNO: osservabile solo fino alle ore 22:00.
URANO: visibile tutta la notte; Sveglia alle 22:00.
NETTUNO: appare nel cielo stellato anche per tutta la notte.
PLUTONE: è molto difficile da vedere fino alle 2:30.

CORRENTI METEORICHE
Il 12 agosto le Perseidi raggiungono il loro massimo impatto con circa 100 stelle cadenti all’ora. La sua origine può essere fatta risalire alla cometa 109P/Swift-Tuttle. Con pochissime apparizioni, i Kappa Cignidi compaiono il 12 agosto e le Cefeidi il 17 agosto.