Il cielo stellato di luglio 2013

02/07/2013

Costellazioni
Le costellazioni estive possono ormai essere osservate per tutta la notte. Il triangolo estivo con Vega (lira), Deneb (cigno) e Altair (aquila) domina il cielo notturno. Nel profondo sud c’è lo Scorpione con la stella principale Antares e allo zenit c’è la costellazione di Ercole.

giorno / notte
Le giornate stanno lentamente tornando ad accorciarsi. L’osservazione notturna dura circa 6 ore per notte.

Luna
Luglio inizia con la luna calante (luna nuova: lunedì 8 luglio). Lunedì 22 luglio apparirà di nuovo come luna piena nel cielo notturno.

Pianeti
MERCURIO: non visibile.
VENERE: molto chiaramente visibile come stella della sera a mag -3,9 fino alle 22:30.
MARTE: debolmente osservabile dalle 3:40 a mag 1,6.
GIOVE: visibile nel cielo notturno dalle 3:40 a mag -1.9.
SATURNO: osservabile fino all’1:10; mag 0,6.
URANO: osservabile dalle ore 00:10 a mag 5,8.
NETTUNO: osservabile dalle 22:50 a mag 7,8.
PLUTONE: tutta la notte difficile da osservare a mag 14.1.

CORRENTI METEORICHE
Il mese di luglio ci presenta due sciami meteorici, piuttosto deboli; il 28 luglio le Aquaridi di luglio con circa 20 apparizioni all’ora e il 30 luglio gli Alpha Capricornidi con circa 10 apparizioni all’ora.