Il cielo stellato di maggio 2012

02/05/2012

Costellazioni
Le costellazioni estive appaiono lentamente nel cielo notturno. Allo zenit c’è l’Orsa Maggiore. A sud si possono vedere il leone e Bootes. I Gemelli sono visibili nel cielo notturno occidentale ed Ercole e Vega sono annunciati a est.

giorno / notte
Le giornate si stanno chiaramente allungando e l’osservazione notturna è ormai ridotta a 7 ore per notte. Nella notte tra il 20 e il 21 maggio si può osservare un’eclissi solare anulare nell’emisfero opposto.

Luna
Maggio inizia con la luna crescente (luna piena: domenica 6 maggio). Lunedì 21 maggio apparirà di nuovo come luna nuova nel cielo stellato.

Pianeti
MERCURIO: non visibile.
VENERE: visibile come stella della sera fino alle 23 a mag -4,3.
MARTE: osservabile la sera fino alle 3:10 a mag 0,3.
GIOVE: non visibile.
SATURNO: tramonta presto alle 4:50; visibile a magn. 0,4.
URANO: non visibile.
NETTUNO: non visibile.
PLUTO: non visibile

CORRENTI METEORICHE
Nel mese di maggio si possono osservare 2 sciami meteorici. Intorno al 5 maggio le Eta Aquaridi con dalle 20 alle 60 presenze l’ora. Nella seconda metà di maggio, con un picco il 20 maggio, le meteore Scorpione-Sagittario possono essere viste nel cielo notturno solo con apparizioni molto deboli.